2020 - 2021

Espansione di Biogas Wipptal

 

I lavori di conversione, che sono attualmente in pieno svolgimento, aumenteranno la capacità dell’impianto a 150.000to di letame liquido e solido. In futuro, il processo di fermentazione del letame agricolo non produrrà più biogas per la produzione di energia, ma bio-LNG e acido carbonico naturale per l’industria alimentare. La produzione di idrogeno è un’altra opzione per il futuro. La produzione già esistente di bio-fertilizzante deve essere estesa al commercio al dettaglio.

Un altro progetto innovativo, NutriDrip 4.0, è stato sviluppato in collaborazione con la società Netafim per fornire alle piante nelle coltivazioni di frutta, vino e verdura le sole sostanze nutritive di cui hanno bisogno in qualsiasi momento in modo controllato dal computer, e allo stesso tempo risparmiare fino al 45% di acqua.